Il colorato fluttuare degli elementi dipinti da Kandinsky ci riporta ad un’epoca fanciullesca, notiamo il parallelismo tra gli elementi colorati in un tuffo di blu ed i pesci nel mare, come l’inconscio nei nostri sogni

Potenziamento cognitivo

“In ogni essere umano è racchiuso un dono, un talento piccolo o grande, un seme di duende che ha bisogno di tempo e di fiducia per potersi esprimere”.

S. Monti

Il percorso di potenziamento cognitivo si basa sul programma di arricchimento strumentale proposto dal Professor Reuven Feuerstein.
Il presupposto imprescindibile su cui si basa il metodo è la modificabilità cognitiva strutturale di ogni bambino.
L’intelligenza è una dimensione complessa e incrementale, non statica.

Il metodo Feuerstein, attraverso un’esperienza di apprendimento mediato, si propone di accompagnare la persona verso una maggiore consapevolezza delle proprie potenzialità e del proprio stile cognitivo e verso una sperimentazione di nuove modalità di pensiero, il tutto nel contesto di una relazione con il mediatore-formatore, che restituisce importanza anche agli aspetti emotivi delle situazioni di apprendimento.

I destinatari dell’intervento sono bambini e ragazzi con difficoltà di apprendimento, con ritardi cognitivi, e chiunque voglia raggiungere una maggior consapevolezza del proprio funzionamento mentale ed incrementare le proprie strategie cognitive.

Top